Guardia Finanza Terni 131205132622
GIUSTIZIA 25 Luglio Lug 2014 0920 25 luglio 2014

Fondi Marche, indagati 42 consiglieri regionali

Nell'inchiesta per peculato anche governatore e segretario Pd.

  • ...

Un'auto della guardia di finanza.

Quarantadue consiglieri regionali sono indagati dalla procura di Ancona per peculato in relazione alle spese sostenute da singoli e gruppi consiliari. Tra gli iscritti nel registro degli indagati anche il presidente della regione Gian Mario Spacca e il segretario regionale del Partito democratico Francesco Comi, oltre ad alcuni addetti alle segreterie dei gruppi. Non ci sono invece il presidente del Consiglio regionale Vittoriano Solazzi e la consigliera Letizia Bellabarba, entrata nell'Assemblea nel 2013.
RICHIESTA DI PROROGA. I nomi degli indagati figurano nella richiesta di proroga delle indagini presentata dalla procura al gip. Le indagini della guardia di finanza erano partite nell'ottobre 2012 con l'acquisizione di una mole di documenti (rendiconti annuali dei gruppi, scontrini, bolle, fatture, pezze d'appoggio e supporti informatici), andata avanti per mesi. Il materiale era stato poi passato al setaccio dalle Fiamme gialle, che hanno successivamente trasmesso due informative alla procura.

Correlati

Potresti esserti perso