Fermo Immagine Dell 140725192037
IL VIDEO 25 Luglio Lug 2014 0857 25 luglio 2014

Iraq, Mosul: moschea di Giona distrutta dall'Isis

Per i militanti era diventata una «meta di apostasia».

  • ...

Un patrimonio culturale senza eguali nel mondo, quello iracheno, da diverse settimane ormai nel mirino dell'Isis, che lo sta distruggendo un pezzo dopo l'altro. Senza sosta.
Ultima vittima in ordine di tempo il santuario musulmano di Mosul, considerato tradizionalmente il luogo di sepoltura del profeta Giona e fatto esplodere il 24 luglio dai militanti jihadisti.
La notizia è stata diffusa dai cittadini, che hanno raccontato di essere stati fatti uscire dalla moschea da alcuni membri dell'Isis, che poi hanno provveduto a distruggerla.
GIONA NELLA BIBBIA E NEL CORANO. Il santuario era stato costruito su un sito archeologico risalente all'VIII secolo a.C. Quella che era ritenuta essere la tomba del profeta Giona, inghiottito da una balena secondo la Bibbia e il Corano, era stata restaurata nel 1990, durante la dittatura di Saddam Hussein. Da allora la moschea si era trasformata in una destinazione popolare per pellegrini religiosi provenienti da tutto il mondo.
META DI APOSTASIA PER L'ISIS. Diverse case sono state danneggiate dall'esplosione secondo i residenti, che hanno contattato l'agenzia Ap protetti dall'anonimato e hanno raccontato che i militanti dell'Isis hanno deciso di distruggere il lugo sacro perché ai loro occhi si era trasformato in una meta di apostasia, non di preghiera. Nella stessa giornata anche la moschea Imam Aoun Bin al-Hassan sarebbe stata distrutta.
IRAQ IN CRISI PROFONDA. L'Iraq sta affrontando la peggiore crisi politica dal 2011, da quando cioè le truppe statunitensi si sono ritirate. L'offensiva dei gruppi islamici separatisti ha portato alla perdita di vaste aree nella zona Ovest e Nord del Paese, tra cui la grande città irachena di Mosul. I militanti hanno anche conquistato ingenti porzioni di territorio a cavallo tra Iraq e Siria, e hanno proclamato l'istituzione di una nuova entità politica: il califfato islamico.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso