Andrea Orlando 140619172146
RASSICURAZIONI 25 Luglio Lug 2014 2112 25 luglio 2014

Stupro a Vicenza, «Parà Usa processati in Italia»

Il ministro Orlando promette di non cedere la giursdizione sui militari.

  • ...

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando.

A Vicenza aspettavano una presa di posizione. Il caso dei due paracadutisti americani della base Dal Din arrestati perché accusati di aver stuprato e malmenato una prostituta romena incinta al sesto mese non poteva passare sotto silenzio. Il sindaco Achille Variati aveva scritto una lettera al guardasigilli Andrea Orlando per chiedere di non farli processare negli Stati Uniti. E l'annuncio è arrivato su Twitter: «I due soldati americani saranno processati in Italia. Non ci sarà rinuncia alla giurisdizione», ha promesso il 25 luglio il ministro della Giustizia.
Il 24 luglio due militari americani di stanza nella cittadina veneta, Gray Gerelle Lamarcus, 22 anni, e Edil McCough, 21, hanno ricevuto un ordine di custodia in carcere emesso dalla procura, con l'accusa di aver violentatoe malmenato la donna nella notte tra il 14 e il 15 luglio.
Appresa la dichiarazione di Orlando, Variati si è detto soddisfatto della decisione.
«A Vicenza ci sono due grandi basi militari Usa e vivono molti americani», ha spiegato il sindaco. «Quando si vive insieme, bisogna rispettare tutti le stesse regole. Chi sbaglia deve essere punito con le stesse norme per la serenità della comunità. Ora è importante che la giustizia italiana operi con celerità».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso