Malato Ebola 140402134848
EPIDEMIA 31 Luglio Lug 2014 2001 31 luglio 2014

Ebola, Oms: piano di contrasto da 100 milioni di dollari

Oms: al via piano per contrastare il virus.

  • ...

Un malato di ebola.

È previsto per il 1 agosto l'incontro in Guinea tra il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità, Margaret Chan, e i presidenti dei Paesi africani colpiti dall'epidemia di virus ebola per lanciare un nuovo piano di contrasto da 100 milioni di dollari.
CAMPAGNA INTENSIFICATA. Il livello dell'epidemia, e «la persistente minaccia che pone, richiede a Oms, Guinea, Liberia e Sierra Leone una risposta ad un nuovo livello», ha detto il direttore generale dell'Organizzazione.
Il piano, ha specificato, è parte di una campagna internazionale «intensificata».
Il virus è inarrestabile: in Africa ha contato in totale 1323 casi causando 726 morti dall'inizio dell'epidemia a dicembre 2013, di cui 57 solo negli ultimi 4 giorni.
PRIMO CASO IN NIGERIA. Lo ha affermato l'Oms in un comunicato che certifica anche il primo caso in Nigeria, che diventa così il quarto paese colpito dalla malattia dopo Sierra Leone, Liberia e Guinea.
I dati, ha sottolineato l'Oms, sono aggiornati al 27 luglio. «Tra il 23 e il 27 luglio», si legge, «si è avuto un aumento dell'8,5% dei decessi e del 10% dei casi».
IN GUINEA 339 MORTI. La Guinea, da cui è partita l'epidemia, conta 460 casi e 339 morti, la Liberia 329 casi e 156 morti e la Sierra Leone 533 casi e 233 morti.
L'unico caso nigeriano riguarda invece un cittadino proveniente dalla Liberia morto pochi giorni fa, ed è ancora da confermare perchè, secondo l'Oms, la ditta incaricata di consegnare i campioni al centro di riferimento di Dakar si è rifiutata di trasportarli.
Al momento 59 persone, in parte personale degli aeroporti toccati dal dirigente liberiano e in parte membri dell'ospedale che lo ha curato, sono sotto osservazione in Nigeria.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso