Gaza Guerra 140731123357
GUERRA A GAZA 31 Luglio Lug 2014 1253 31 luglio 2014

Onu: «Israele viola il diritto internazionale»

L'accusa del commissario dei diritti umani: «Gli Usa forniscono armi».

  • ...

Un militare israeliano trasporta munizioni lungo la Striscia di Gaza.

Le Nazioni unite hanno accusato Israele di violare «deliberatamente» il diritto internazionale.
Sono queste le parole usate dall'Alto commissario Onu per i diritti umani, Navi Pillay, che ha condannato gli attacchi israeliani a Gaza contro case, scuole, ospedali, centri Onu: «Nessuno di questi attacchi è sembrato casuale, ma un atto di deliberata violazione del diritto internazionale».
«PROPORZIONALITÀ IGNORATA». Secondo Pillay è «incontestabile che i principi di proporzionalità e precauzione siano stati ignorati» da Israele. «Non possiamo tollerare questa impunità», ha aggiunto l'Alto commissario.
«GRAVI VIOLAZIONI» ANCHE DA HAMAS. L'Onu ha denunciato che entrambe le parti attive nel conflitto in corso a Gaza, dunque sia Hamas che Israele, hanno commesso «gravi violazioni dei diritti dell'uomo, che potrebbero costituire crimini contro l'umanità».
«GLI USA FORNISCONO ARMI A ISRAELE». L'Alto commissario ha espresso parole dure anche nei confronti degli Usa accusati di fornire «artiglieria pesante a Israele» e di aver speso speso «quasi 1 miliardo per creare una protezione contro i razzi a beneficio dei civili israeliani ma non di quelli palestinesi».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso