Scout 120504200954
APPUNTAMENTO 1 Agosto Ago 2014 1315 01 agosto 2014

Scout, 30 mila in marcia per la Route nazionale Agesci

Cinque giorni di cammino prima del meeting di San Rossore.

  • ...

Una base scout.

È partita la carica dei 30 mila scout. Il 1° agosto ha preso il via la Route nazionale dell' Agesci: il gruppo è partito a piedi per il suo cammino insieme: una condivisione che durerà cinque giorni prima del grande incontro al Parco di San Rossore in programma dal 6 al 10 agosto.
456 PERCORSI. Rover e scolte, ragazzi e ragazze dai 16 ai 21 anni, sono pronti a seguire 456 percorsi che dovrebbero attraversare l'Italia: 259 nell'area del nord, 127 in quella del centro e 70 nel sud e nelle isole per coprire l'intero territorio nazionale.
177 MILA SCOUT. Si tratta del terzo incontro nazionale dello scoutismo cattolico, dopo quello del 1975 e del 1986.
In Italia gli scout sono in tutto 177 mila, di cui circa 10 mila toscani.
Lo scambio di esperienze nei chilometri percorsi in questi giorni è poi alla base della Carta del Coraggio, da scrivere a San Rossore.
PERCORSI CON SIGNIFICATI. I percorsi scelti hanno anche precisi significati.
In Friuli Venezia Giulia e Veneto i rover e le scolte hanno intenzione di passare per il Vajont.
Oltre ai ragazzi italiani, ospiti anche ragazzi austriaci e palestinesi, mentre in Campania il percorso attraversa le terre di don Peppe Diana, il sacerdote che venti anni fa è stato ucciso da un sicario della camorra ed in Sicilia la Route ha in programma di incontrare la realtà dell'accoglienza agli immigrati.
IL 10 AGOSTO FORSE PRESENTE RENZI. Il 10 agosto, tappa finale della Route con una messa celebrata dal presidente della Cei Angelo Bagnasco potrebbe essere presente il premier Matteo Renzi, ex capo scout.
Hanno già dato la propria adesione il presidente della Camera Laura Boldrini e del Senato Pietro Grasso.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso