Ucraina 140801093735
GUERRA NELL'EST 4 Agosto Ago 2014 1030 04 agosto 2014

Ucraina, Kiev agli abitanti di Donetsk: «Lasciate la città»

Le forze armate ucraine all'assedio della roccaforte separatista.

  • ...

Soldati ucraini impegnati nell'Est del Paese.

Le forze armate ucraine hanno chiesto agli abitanti di Donetsk di abbandonare la città, sotto 'assedio' da parte dei militari di Kiev impegnati contro i ribelli filorussi. Le truppe stanno circondando la roccaforte separatista del principale centro dell'Ucraina orientale (un milione di abitanti), e hanno accusato i ribelli di minacciare i civili.
I comandi militari ucraini sostengono di aver aperto dei corridoi umanitari per consentire l'evacuazione del centro abitato. Stando alla versione delle autorità di Kiev, i miliziani starebbero ordinando ai civili d'imbracciare le armi contro i soldati ucraini e ci sarebbero notizie di rapimenti, uccisioni e abitazioni espropriate dagli insorti.
LE FORZE UCRAINE: «PRESA IASINUVATA». L'esercito di Kiev ha rivendicato intanto la riconquista della città di Iasinuvata, a circa 20 chilometri a Nord di Donetsk. «La liberazione della città», ha detto il portavoce del Consiglio nazionale di sicurezza e difesa di Kiev, Andrii Lisenko, «ha permesso di avvicinarsi a Donetsk da Nord e di chiudere uno dei canali più importanti di forniture d'armi e di mezzi militari».
Nella giornata di domenica 3 agosto il ministro della Difesa ucraino Valeri Gheletei in un'intervista alla Bbc aveva dichiarato che «la vittoria delle forze ucraine è vicina», ha stimato il numero dei separatisti in 15 mila uomini e ha di nuovo accusato la Russia di fornire armi e mercenari alle forze ribelli. Secondo il ministero della Difesa di Kiev, negli ultimi mesi gli ucraini hanno versato circa 140 milioni di grivnie (8,3 milioni di euro) nell'ambito della raccolta fondi per le forze armate.
ALTRI 5 SOLDATI UCRAINI UCCISI IN 24 ORE. Il bilancio per le truppe ucraine intanto, comunicato dal portavoce del Consiglio di sicurezza di Kiev Andrii Lisenko, è stato di cinque soldati morti e 14 feriti nelle ultime 24 ore di combattimento con i miliziani separatisti.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso