Darsena Vecchia Livorno 140805145141
DRAMMA 5 Agosto Ago 2014 1451 05 agosto 2014

Livorno, prete morto nella Darsena

Ipotesi suicidio per il sacerdote genovese.

  • ...

La Darsena vecchia del porto di Livorno.

Un prete genovese, impegnato nel volontariato, suicida a 42 anni. Assume i contorni del dramma personale il ritrovamento di un cadavere nelle acque della Darsena vecchia del porto di Livorno. Il medico legale Luigi Papi che ha ispezionato il corpo del sacerdote ha escluso qualunque forma di violenza che potesse essere in alcun modo causa del decesso dell'uomo.
NESSUNA FERITA. Secondo quanto si è appreso, non sono state riscontrate neppure altre ferite esterne compatibili con cause accidentali e ciò ha fatto propendere gli inquirenti per l'ipotesi del suicidio.
Secondo quanto ricostruito dagli agenti della squadra mobile livornese, la vittima era scomparsa il 4 agosto da Genova e il padre superiore della sua comunità religiosa aveva immediatamente dato l'allarme conoscendo le precarie condizioni di salute del sacerdote, da tempo in cura psichiatrica per crisi depressive.
AVEVA INTERROTTO LA TERAPIA. In una nota, la questura di Livorno ha riferito anche che l'uomo aveva da qualche giorno interrotto la terapia farmacologica cui era sottoposto e aveva detto ai confratelli di voler lasciare la sua comunità per andare a visitare la madre.
Gli inquirenti hanno però appurato che dalla mamma non si è mai presentato e che con ogni probabilità ha raggiunto Livorno dove si sarebbe poi tolto la vita, verosimilmente nella nottata o nella sera del 4 agosto.
Il corpo del sacerdote è stato riconosciuto grazie all'iban che gli è stato trovato indosso e che era riferito a una persona che lo conosceva e ne ha consentito l'identificazione.

Correlati

Potresti esserti perso