Netanyahu 140707102300
TREGUA NELLA STRISCIA 6 Agosto Ago 2014 1545 06 agosto 2014

Gaza, Netanyahu: «È di Hamas la colpa dei morti»

Il premier israeliano: «L'operazione proporzionata alla minaccia».

  • ...

Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu.

L'operazione con Gaza è stata «proporzionata» alla minaccia. Lo ha detto il premier israeliano Benyamin Netanyahu rispondendo ad una domanda della Cnn. «Immaginate la vostra patria attaccata da più di 3 mila razzi, cosa chiedereste al vostro governo per proteggere voi e le vostre famiglie?», ha domandato.
«Il nostro nemico è Hamas e non la popolazione civile di Gaza», ha poi ribadito nella serata di mercoledì 6 agosto il primo ministro israeliano nel suo primo discorso a tregua iniziata. «Siamo dispiaciuti profondamente per ogni singola vittima civile a Gaza», ha spiegato alla stampa estera, «ma la responsabilità è di Hamas».
«ISRAELE CONTROLLA DA VICINO LA TREGUA». «Israele sta controllando da vicino il cessate il fuoco con Gaza e forze addizionali resteranno nell'area della Striscia per meglio proteggere i cittadini», ha poi specificato. «La situazione è migliore e più sicura di quello che era prima dell'operazione», ha aggiunto.

Correlati

Potresti esserti perso