Bossetti Yara Gambirasio 140625141138
PROCESSO 6 Agosto Ago 2014 1400 06 agosto 2014

Yara, Bossetti ribadisce al pm la sua innocenza

Il muratore accusato dell'omicidio della 13enne interrogato per 3 ore.

  • ...

Massimo Giuseppe Bossetti durante il fermo per l'omicidio di Yara Gambirasio.

È iniziato attorno alle 10 e si è concluso intorno alle 13,30 nel carcere di Bergamo il nuovo interrogatorio di Massimo Bossetti, il muratore in carcere da 50 giorni accusato dell'omicidio di Yara Gambirasio.
Intorno alle 10 hanno raggiunto la casa circondariale il pm Letizia Ruggeri, il maggiore Riccardo Ponzone, comandante del nucleo investigativo dei carabinieri di Bergamo, e due ufficiali dei carabinieri del Ros. Poco dopo sono giunti in carcere anche i legali di Bossetti, gli avvocati Claudio Salvagni e Silvia Gazzetti.
«HA RISPOSTO A OGNI DOMANDA». «Sulle domande degli inquirenti non entriamo nel merito, ma possiamo dire che Massimo Bossetti ha risposto a tutti i quesiti: la sua vita è stata scandagliata in ogni suo angolo più recondito», hanno affermato i suoi legali alla fine dell' interrogatorio. «Bossetti ha continuato a proclamarsi innocente e quindi la linea della difesa non cambia di una virgola», hanno spiegato. «Il nostro assistito ha risposto a tutte le domande, cercando di fornire ogni chiarimento possibile agli inquirenti».

Correlati

Potresti esserti perso