Cina 140803214954
CATASTROFE 8 Agosto Ago 2014 0809 08 agosto 2014

Cina, 615 morti per il terremoto nello Yunann

Peggiora il bilancio. Pericolo epidemie e infezioni nel Sud Ovest.

  • ...

Cittadini dello Yunnan scavano tra i detriti dopo il terribile terremoto che ha colpito le loro case.

Con il bilancio dei morti salito a 615, i pericoli maggiori nella regione sud occidentale cinese dello Yunann, colpita domenica 3 agosto da un forte terremoto, sono le epidemie e l'esondazione di un lago, provocata dalle frane che hanno bloccato il corso dei fiumi.
Quasi un milione e centomila persone sono state interessate dal sisma.
CARENZA DI MEDICINE. Le alte temperature e la carenza di medicine hanno complicato la situazione.
Sui campioni d'acqua prelevati da 14 zone diverse è stato riscontrato un alto rischio di infezioni enteriche

Correlati

Potresti esserti perso