Professore Saluzzo 140808150407
VIOLENZE 8 Agosto Ago 2014 1414 08 agosto 2014

Cuneo, atti sessuali con minori: arrestato professore

Accuse di prostituzione e pornografia minorile.

  • ...

Fabrizio Pellegrino in un fermo immagine tratto da You Tube.

I carabinieri hanno arrestato Fabrizio Pellegrino, il professore di Costigliole di Saluzzo (Cuneo) accusato di prostituzione minorile, violenza sessuale e pornografia minorile. Secondo la procura di Torino, l'uomo ha intrattenuto «molteplici rapporti» nei quali venivano consumati «atti sessuali a pagamento».
SEQUESTRATI DOCUMENTI. Pellegrino è stato rinchiuso presso la casa circondariale di Torino in attesa dell'interrogatorio di garanzia, la cui data non è ancora stata fissata.
Gli inquirenti hanno sequestrato «significativa documentazione» relativa agli incontri sessuali a pagamento tra l'arrestato e alcuni minorenni, «avvicinati anche in qualità di presidente dell'associazione culturale Marcovaldo».
Il 6 agosto Pellegrino aveva ottenuto un periodo di aspettativa dall'insegnamento. La decisione era stata comunicata dallo stesso docente nel corso del consiglio d'amministrazione dell'associazione Marcovaldo da lui presieduta e fondata nel 1990, diventata una delle principali realtà culturali del Sud del Piemonte grazie alle mostre d'arte organizzate nelle decine di prestigiosi edifici storici del Cuneese gestiti dallo stesso ente.
INTERCETTATO PER CASO. Al nome del signor Pellegrino gli inquirenti sono arrivati intercettando il suo cellulare durante le migliaia di registrazioni compiute dalla Squadra mobile di Torino per incastrare il killer di Alberto Musy, il consigliere comunale trucidato sotto casa sua nel marzo del 2012 e morto il 24 ottobre del 2013 dopo oltre un anno di agonia.

Correlati

Potresti esserti perso