Medico Ebola 140728132508
EPIDEMIA 9 Agosto Ago 2014 1700 09 agosto 2014

Ebola, caso sospetto in Canada

Caso sospetto: uomo messo in quarantena.

  • ...

Un dottore di Medici senza frontiere.

Una persona di ritorno dalla Nigeria con dei sintomi riconducibili al virus Ebola è stato posto in quarantena in un ospedale canadese, secondo quanto riportano sabato 9 agosto i media locali. Un medico dell'ospedale di Brampton, vicino a Toronto, ha spiegato che questa persona aveva la febbre e altri sintomi riconducibili al morbo e che è stato messo in isolamento in considerazione del fatto che era di ritorno dalla Nigeria, Paese che ieri ha confermato l'individuazione di nove casi.
AVVIATI UNA SERIE DEI TEST SUL PAZIENTE. Il dottor Graham Pollett, del servizio sanitario nazionale, ha precisato che sono stati effettuati una serie di test per valutare se il paziente in questione sia affetto da virus Ebola o da altre malattie con sintomi analoghi, come ad esempio il paludismo. In ogni caso, ha aggiunto, «i servizi di sanità dell'Ontario sono pronti a reagire se un paziente si presenta con sintomi sospetti». «Finora comunque», ha sottolineato, «non ci sono casi dichiarati di Ebola in Ontario e il rischio che si presentino rimane molto debole».
Da parte sua, il ministro della Sanità della provincia, Eric Hoskins, ha assicurato che, «dopo lo scoppio dell' epidemia in Africa Occidentale sono state prese tutte le misure del caso», e che «a partire dall'esperienza dell'aviaria, i nostri ospedali hanno sviluppato sistemi di controllo antinfettivo molto sofisticati».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso