Polizia 121011103739
TRAGEDIA 12 Agosto Ago 2014 0052 12 agosto 2014

Roma, ucciso dal cugino per l'affitto

Il presunto assassino è stato fermato.

  • ...

Un'auto della polizia.

Ci sarebbe una lite familiare, legata al pagamento dell'affitto, alla base dell'accoltellamento di un italiano di 43 anni ucciso nel pomeriggio a Roma nel quartiere Montesacro.
È quanto emerso da una prima ricostruzione della polizia che ha fermato sul posto il presunto aggressore con in mano il coltello insanguinato.
SOCCORSI CHIAMATI DAI VICINI. Si tratta di Sebastiano Passanisi, 51 anni, cugino della vittima, Omar S., 43 anni.
Omar era proprietario dell'appartamento in via Arturo Graf, dove è iniziata la discussione. Nell'abitazione viveva il cugino, e i due sembra abbiano iniziato a litigare proprio per questioni economiche legate al pagamento dell'affitto.
A chiamare i soccorsi alcuni vicini dello stabile in cui è avvenuta la lite e un passante che ha detto di aver visto un uomo in strada con la maglietta sporca di sangue.
Sulla vicenda indaga il commissariato Fidene.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso