Convoglio Russo Kiev 140813120235
TENSIONE AL CONFINE 13 Agosto Ago 2014 1156 13 agosto 2014

Ucraina, Kiev: «Il convoglio umanitario di Putin non passerà»

«I camion con gli aiuti? Una provocazione».

  • ...

Il convoglio umanitario russo composto da quasi 300 autocarri.

Di qui non si passa. L'Ucraina ha intenzione di bloccare i camion russi che trasportano aiuti umanitari.
Lo ha scritto su Facebook il ministro dell'Interno di Kiev Arsen Avakov: «Non lasceremo entrare nella regione di Kharkiv nessun convoglio di Putin».
Avakov ha definito l'iniziativa russa «una provocazione di un aggressore cinico».
SI AVVICINANO AL CONFINE. I quasi 300 autocarri bianchi sono partiti la mattina del 12 agosto dalla base militare di Alabino, vicino Mosca, e si avvicinano al confine.
Dopo essersi fermati nella notte a Voronezh - nella Russia Sud-occidentale - hanno proseguito alla volta di Belgorod, da dove - secondo Mosca - sono pronti a passare dal posto di frontiera di Cebekino-Pletniovka nella regione di Kharkiv, pienamente controllata dalle truppe ucraine.
Kiev aveva subito annunciato la sua opposizione per l'assenza di autorizzazione sia dal dal governo ucraino sia dalla Croce Rossa.
TIMORE DI UN'INVASIONE. L'Ucraina e i suoi alleati occidentali temono che la Russia possa mettere in atto un'invasione o continuare ad armare i miliziani separatisti dell'Est con il pretesto di una missione umanitaria.

Correlati

Potresti esserti perso