Netanyahu Obama 140727224536
TENSIONE 14 Agosto Ago 2014 2110 14 agosto 2014

Gaza, regge la tregua Israele-Hamas

Gli Usa bloccano la fornitura di missili Hellfire a Tel Aviv.

  • ...

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il presidente Usa Barack Obama.

Regge a fatica la tregua di cinque giorni tra Hamas e Israele. Dopo i raid del 13 agosto di Tel Aviv in risposta al lancio di razzi a Gaza, non ci sono più stati bombardamenti dall'alba del 14 agosto.
NEGOZIATI IN STALLO. Ma sono in stallo i negoziati al Cairo: la delegazione della Palestina ha lasciato la capitale egiziana per recarsi a Ramallah e consultarsi con il presidente Abu Mazen. Intanto il popolare tabloid israeliano Yediot Ahronot ha criticato il premier Benjamin Netanyahu, accusandolo di essersi mostrato «debole e incerto. È Hamas a stabilire se c’è o non c’è un cessate il fuoco, è Hamas a dettarci il ritmo della vita».
GELO USA-ISRAELE. Sale la tensione anche fra Israele e gli Stati Uniti: la Casa Bianca ha ordinato al Pentagono di bloccare una consegna di missili Hellfire a Israele, che ne aveva fatto richiesta durante le sue recenti operazioni nella Striscia di Gaza.
Secondo quanto riferisce il quotidiano israeliano Haaretz, funzionari del Dipartimento di Stato Usa hanno deciso di rivedere le procedure di consegna delle armi a Tel Aviv, alla luce dell’inquietudine manifestata dal governo americano per i danni e le morti provocate dagli attacchi israeliani nella Striscia. Negli ultimi giorni il Wall Street Journal aveva parlato di un «raffreddamento dei rapporti» tra Stati Uniti e Israele.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso