Ebola Liberia 140807160352
AFRICA 15 Agosto Ago 2014 0750 15 agosto 2014

Ebola, Oms: «Il virus è stato sottovalutato»

Allarme confermato anche da Medici senza frontiere.

  • ...

Monrovia (Liberia): infermieri trasportano il cadavere di un uomo morto per ebola.

L'ampiezza della diffusione del virus Ebola è «significativamente sottovalutata» e l'epidemia «continua ad espandersi in Africa occidentale».
È il grido d'allarme dell'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) sulla base di quanto rilevato dal personale dell'organizzazione impegnato nelle aree epidemiche.
«Ci attendiamo che l'epidemia duri ancora e il piano di risposta all'emergenza dell'Oms proseguirà nei prossimi mesi», si legge ancora nel comunicato diffuso a Ginevra.
MSF ALLO STREMO. L'epidemia del virus Ebola in Africa occidentale «si espande» e «la situazione si deteriora più velocemente della nostra capacità di farvi fronte». A dirlo è stata Joanne Liu, direttrice di Medici senza frontiere (Msf) dopo una visita di due giorni nella zona del contagio.
«C'è un totale collasso delle infrastrutture», ha detto Liu, aggiungendo che «se non si stabilizza la situazione in Liberia, la regione non si stabilizzerà mai».
NIENTE GIOCHI PER ATLETI PROVENIENTI DA AREE A RISCHIO. Intanto, devono rinunciare a partecipare ai Giochi olimpici della gioventù, in programma da sabato 16 agosto a Nanchino (Cina), gli atleti provenienti dai paesi dell'Africa occidentale colpiti dal virus Ebola.
Lo ha deciso il Comitato internazionale olimpico (Cio) insieme al comitato organizzatore dei Giochi giunti alla loro seconda edizione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso