CLIMA 19 Agosto Ago 2014 1333 19 agosto 2014

Maltempo, trombe d'aria nel Ponente genovese

Voli dirottati e strade chiuse.

  • ...

Il maltempo si è accanito sul Nord Italia, e mentre il Lambro è esondato a Milano, due trombe d'aria hanno colpito il Ponente genovese nella mattinata del 19 agosto (foto).
La prima si è abbattuta su Arenzano causando danni e scoperchiando tetti, ma senza provocare feriti. La seconda ha colpito la località di Multedo, provocando detriti che hanno costretto alla chiusura del tratto di ferrovia fra Voltri e Sestri levante e facendo crollare un pezzo di muro sulla linea ferroviaria Genova-Ventimiglia a Pegli.
«SEMBRAVA DI STARE IN UN FILM». Il vortice ha investito una palazzina in via Multedo spaccando i vetri. Saltati anche alcuni parabrezza delle auto. La tromba d'aria ha fatto volar via le baracche di legno sulla spiaggia. «La violenza del vento era tale che ho dovuto aggrapparmi a un palo per non essere sbattuto a terra», ha detto uno dei vigili del fuoco.
«Sembrava di stare in un film», ha raccontato il titolare di un ristorante sul lungomare di Arenzano.
GIÀ LANCIATA UNA NUOVA ALLERTA. E la protezione civile ha già lanciato una nuova allerta meteo per Liguria, Lombardia, Piemonte, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Il maltempo ha provocato la chiusura dell'Aurelia fra Genova e Arenzano per la forte mareggiata.
L'uscita sulla A10 è stata chiusa in entrambe le direzioni a causa del traffico intenso.
Allagamenti anche sul bivio A10-A7 Milano-Genova in direzione di Milano con code per traffico intenso.
TRAFFICO FERROVIARIO RALLENTATO. Il violento temporale ha costretto alla chiusura anche del tratto ferroviario tra Voltri e Sestri Ponente per circa due ore.
La circolazione è stata ristabilita prima in parte con la riapertura di un solo binario in seguito al crollo di una muro pericolante e di detriti caduti sulla linea ad alta tensione, per tornare alla normalità nel pomeriggio.
Sono stati 24 i treni coinvolti: ritardi fino a un'ora per sei Regionali e fino a due ore per due Intercity. Disagi all'aeroporto del capoluogo ligure dove in mattinata cinque voli sono stati dirottati su altri scali.
Effetti del maltempo anche sul porto di Genova la cui attività commerciale è stata interrotta per circa mezz'ora nel pieno del passaggio di una delle trombe d'aria.
APPRENSIONE PER IL LAMBRO, NESSUN DANNO. Allarme rientrato anche in Lombardia dove la pesanti piogge della nottata hanno gonfiato il Lambro e il Seveso senza però fare danni. Il Lambro è esondato in mattinata in alcuni punti nel Parco Lambro e nel Parco Monluè, alla periferia Est di Milano, ma qualche ora dopo il fiume è tornato un metro sotto il livello di preallarme. Sotto controllo il Seveso, anch'esso sceso molto al di sotto del livello di preallarme.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso