Ferguson Protesta 140818144524
STATI UNITI 21 Agosto Ago 2014 0951 21 agosto 2014

Ferguson, due mesi per decidere sull'incriminazione dell'agente

Il gran giurì deciderà se incriminarlo.

  • ...

Manifestanti si danno il cinque mentre protestano per l'omicidio di Mike Brown.

Potrebbero volerci due mesi prima che il gran giurì decida se presentare o meno accuse per l'uccisione di Michael Brown, il 18enne freddato da un poliziotto a Ferguson.
Le prove e gli elementi raccolti sono state presentate il 20 agosto dal pubblico ministero Robert McCulloch e il gran giurì potrebbe formulare accuse pesanti nei confronti dell'agente Darren Wilson. Tuttavia, il pm sostiene che per qualsiasi decisione «ci vorrà tempo». «Per avere un quadro completo probabilmente dovremo aspettare fino a metà ottobre», ha detto.
NUOVE PROTESTE IN PIAZZA. Nel frattempo, almeno un centinaio di persone è sceso nuovamente in strada per protestare contro l'uccisione di Brown da parte di un poliziotto. La manifestazione, tuttavia, si è svolta in maniera pacifica, hanno riferito i media americani.
I dimostranti hanno marciato con cartelli e al grido di «mani in alto, non sparare», al quale si è aggiunto un altro slogan: «Noi manifestiamo, non saccheggiamo». Schierati anche diversi poliziotti.

Correlati

Potresti esserti perso