James Foley Isis 140820124153
MESSAGGIO 21 Agosto Ago 2014 2313 21 agosto 2014

Foley decapitato, il papa telefona ai suoi genitori

Chiamata di Francesco dopo l'uccisione del giornalista.

  • ...

James Foley in ginocchio prima della decapitazione. Alle sue spalle un miliziano dell'Isis.

Papa Francesco ha telefonato a John e Diane Foley, i genitori del giornalista James Foley decapitato dall'Isis. Il Pontefice, riferisce il sacerdote gesuita americano James Martin, ha raggiunto i Foley nella loro casa del New Hampshire.
«La famiglia è commossa e grata», riferisce su Twitter padre Martin che ha appreso della telefonata da una fonte Vaticana e che è stato autorizzato a diffondere la notizia.
FAMIGLIA CATTOLICA. James Foley, al pari dei suoi genitori, era profondamente cattolico. Aveva studiato in un college gesuita e nei giorni di un suo precedente sequestro in Libia si era sostenuto psicologicamente recitando il rosario. «Mi ha ricordato Gesù», ha detto la madre a proposito del video con gli ultimi istanti di vita del figlio. È morto «come un martire della libertà», le aveva fatto eco il marito John.

Correlati

Potresti esserti perso