Giorgio Napolitano 140313212745
MESSAGGIO 22 Agosto Ago 2014 1136 22 agosto 2014

James Foley, Napolitano a Obama: «Uccisione agghiacciante»

Il capo dello Stato: «Calpestato il valore della vita umana».

  • ...

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Il capo dello Stato Giorgio Napolitano ha scritto al presidente statunitense Barack Obama per esprimere il suo cordoglio dopo la brutale uccisione del giornalista James Foley, selvaggiamente decapitato dai miliziani dell'Isis. «Ho appreso con vero orrore la notizia del barbaro assassinio del giornalista Foley», ha scritto Napolitano, «desidero esprimere la più ferma condanna nei confronti di un atto agghiacciante ed esecrabile, che richiama un tenebroso e lontano passato calpestando il supremo valore della vita umana».
«SOLIDARIETÀ AGLI USA». «Esprimo», ha concluso il presidente della Rebubblica, «con sincera partecipazione e profondo cordoglio, commossa solidarietà all'amico popolo americano e ai familiari del giornalista, così crudelmente colpiti nei loro affetti più cari».

Correlati

Potresti esserti perso