Ucraina Scontri 140414163251
UCRAINA 22 Agosto Ago 2014 1053 22 agosto 2014

Lugansk, rapito e ucciso console onorario lituano

Lo afferma sul suo profilo twitter il ministro degli Esteri baltico.

  • ...

Separatisti filorussi a Lugansk, nell'Ucraina dell'Est.

Mykola Zelenec, console onorario a Lugansk, capoluogo della regione orientale ucraina separatista, è stato «rapito e brutalmente ucciso» da ribelli filo-russi, secondo quanto ha affermato il ministro degli Esteri lituano, Linas Linkevicius. L'esponente del governo baltico lo ha denunciato sul suo profilo twitter, mentre si trova in visita a Kiev, definendo 'terroristi' i separatisti. Centinaia di persone sono state rapite dai ribelli separatisti filo-russi dallo scorso aprile, tra cui giornalisti, militanti filo-governativi, sacerdoti, osservatori internazionali o semplici cittadini giudicati sospetti. Lo sostiene un rapporto pubblicato a luglio da Amnesty international, secondo il quale le vittime sono spesso oggetto di torture.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso