Italiani Rapiti Greta 140820113924
MAMBO 22 Agosto Ago 2014 1151 22 agosto 2014

Rapimenti dell'Is, perché si deve trattare coi terroristi

Se non interviene militarmente, l'Italia paghi il riscatto per le due ragazze rapite. Stare fermi è il peggior errore.

  • ...

Vanessa Marzullo e Greta Ramelli, scomparse da agosto 2014.

Bisognava pagare per ottenere la libertà e salvare la vita di James Foley?
Nella storia de terrore mondiale, sia dei terrorismi nazionali sia di quelli che agiscono su scala planetaria, non c'è mai stata una regola condivisa da parte degli Stati.
Io ho la fondata sicurezza che l'Italia negli anni dei rapimenti in Iraq abbia sempre pagato o cercato di farlo. Negli anni del terrorismo interno si pagò per Ciro Cirillo, non si pagò per Moro, dove per pagare si intende sia dare danaro sia dare ai terroristi una parte di ciò che chiedono.
DARE SOLDI NON È UNA GARANZIA. È ovvio che pagando non si ha né la certezza di salvare la vita dell'ostaggio né di placare i gruppi violenti.
È una tragica scommessa che si svolge sotto i nostri occhi e che può portare al lieto fine o alla tragedia.
Se dare soldi vuol dire cedere a un ricatto, non farlo significa perdere una vita umana, ma anche dimostrare la forza del terrorismo.
Prendiamo il caso del povero Foley: la sua uccisione è stata un esempio di sanguinosa propaganda armata da parte dei seguaci del cosiddetto califfo.
Essi si sono dimostrati feroci, inflessibili, capaci di tenere in scacco l'Occidente.
Per i tanti che hanno provato orrore di fronte al filmato, ci sono i non pochissimi che saranno rimasti affascinati da questa prova di violenza senza cedimenti.
La propaganda armata serve a intimidire e a conquistare proseliti.
DUE VIE: O SI TRATTA O SI INTERVIENE. È del tutto evidente che liberare chi è sequestrato con un'azione militare sia la soluzione migliore, è persino comprensibile che durante un blitz si possa anche perdere l'ostaggio.
Non è accettabile, invece, il fallimento dell'operazione, com'è accaduto per Foley.
A quel punto sarebbe stato meglio trattare.
I banditi islamici hanno il denaro che gli Stati arabi cosiddetti moderati danno loro, sono pieni di soldi, ma prender denaro per un ostaggio ha un valore simbolico.
Per l'Occidente salvare o liberare l'ostaggio è altrettanto simbolico.
È per questo che mi auguro che i nostri servizi, come nel passato, stiano trattando al fine di pagare i rapitori delle nostre due ragazze per portarle vive nel loro case.
Convincendole, magari, che nelle zone di crisi dovrebbero andare solo le persone esperte.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso