Ucraina 140801093735
TENSIONE 24 Agosto Ago 2014 0822 24 agosto 2014

Ucraina, bombardato ospedale a Donetsk

Attacco delle forze governative contro i ribelli filorussi. Tre morti nell'attacco a una chiesa.

  • ...

Soldati ucraini impegnati nell'Est del Paese.

Un ospedale è stato colpito da un bombardamento avvenuto nella mattina del 24 agosto nel centro di Donetsk, roccaforte dei ribelli filorussi in Ucraina orientale assediata da giorni dalle forze di Kiev. Due persone sono morte. Altre tre hanno perso la vita nell'attacco a una chiesa nella regione di Donetsk.
Negli ultimi giorni i bombardamenti sulla città si sono fatti più intensi e il 23 agosto sono morti sei civili, tra i quali un bambino.
RIBELLI MOSTRANO IN PIAZZA PRIGIONIERI. I ribelli separatisti dell'Est russofono hanno mostrato nella roccaforte di Donetsk decine di militari governativi catturati.
I prigionieri di guerra sono stati accolti dalla folla al grido di «fascisti».
POROSHENKO PROMETTE 2 MLD PER RIARMO. Il presidente ucraino Petro Poroshenko si è impegnato a investire 2,2 miliardi di euro per il riarmo e il rilancio delle forze armate, malgrado il collasso economico che minaccia il suo Paese, in pieno conflitto con i ribelli filorussi a Est. «Fra il 2015 e il 2017», ha promesso in un discorso tenuto a margine di una parata militare in occasione dell'anniversario della nascita dell'Ucraina indipendente post sovietica, «stanzieremo più di 40 miliardi di grivnie (oltre 2,2 miliardi di euro) per il riarmo».
PAPA: «TROPPE SOFFERENZE TRA CIVILI». È l'«amata terra d'Ucraina» al centro degli appelli del 24 agosto di papa Francesco.
La situazione «di tensione e conflitto non accenna a placarsi generando tanta sofferenza tra la popolazione civile», ha detto il pontefice all'Angelus chiedendo di pregare «per le vittime, le loro famiglie e quanti soffrono».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso