Intoccabili 140825111144
DENUNCIA 25 Agosto Ago 2014 1109 25 agosto 2014

Il 'lavoro' dei poveri in India: pulire escrementi

Hrw: discriminazione contro gli intoccabili.

  • ...

Una donna raccoglie rifiuti in India.

La discriminatoria pratica della rimozione manuale degli escrementi a cui vengono molto spesso obbligati in India gli 'intoccabili' appartenenti alle sottocaste è stata denunciata a New Delhi dall'organizzazione umanitaria Human Rights Watch (Hrw). In un rapporto di 96 pagine, la ong documenta la natura coercitiva di questa attività ai danni dei cosiddetti 'intoccabili', una sottocasta obbligata a «esercitare questa funzione senza che le autorità si adoperino per mettervi fine come previsto da Costituzione e leggi».
RETRIBUZIONE IRREGOLARE. Nel 2014 Hrw ha intervistato più di 135 persone, fra cui un centinaio attualmente o in passato attive nella rimozione manuale dei rifiuti umani negli Stati di Gujarat, Madhya Pradesh, Maharashtra, Rajasthan ed Uttar Pradesh. Da questo lavoro è emerso che le donne che puliscono i gabinetti non collegati a reti fognarie nelle aree rurali non ricevono una retribuzione regolare, ma solo beni in natura «da persone che si guardano bene dal toccarle, relegandole in uno stato di 'rifiuti umani della società».
DISCRIMINAZIONE TOTALE. Queste persone, dice ancora il rapporto, «soffrono ogni tipo di discriminazione nell'accesso ad istruzione, risorse idriche, edilizia popolare e benefici occupazionali». Per non citare, si dice infine, «le gravi conseguenze sulla salute di chi ripetutamente maneggia rifiuti umani senza una adeguata protezione».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso