Video Music Award 140825174417
SPETTACOLO 25 Agosto Ago 2014 1603 25 agosto 2014

Mtv Video Music Awards, 30 momenti memorabili

I momenti clou della manifestazione.

  • ...

Gli Mtv Video Music Awards, domenica 24 agosto, hanno compiuto 30 anni.
L'ultima edizione ha visto il trionfo di Beyoncé, che si è aggiudicata ben quattro riconoscimenti. Premiata anche Miley Cyrus che nel 2013 aveva portato sul palco l'ormai celebre twerking.
I 30 MOMENTI MEMORABILI. Nel corso della storia della manifestazione si sono succeduti momenti memorabili: incidenti, gag, scarpe lanciate e performance live stellari. Dalla storica esibizione di Madonna del 1984 con Like a Virgin, passando per quelle dei Guns'n'Roses, per i capelli Anni 80 di Bon Jovi e i duetti tra Neil Young e Pearl Jam, fino a Michael Jackson che incorona Justin Bieber e al twerking di Miley Cyrus: ecco i 30 momenti-clou che hanno segnato le diverse edizioni degli Mtv Video Music Awards, selezionati da Vox.

Madonna canta Like a Virgin (1984)

  • La performance di Madonna alla prima edizione degli Mtv Video Music Awards.

Welcome to the Jungle dei Guns'n'Roses (1988)

  • L'esibizione dei Guns'n'Roses, che nel 1988 erano all'apice della loro fama.

Cos'è caduto a Bobby Brown?

  • Mentre era impegnato nell'esecuzione di On Our Own, il cantante Bobby Brown lasciò cadere una fiala dal contenuto sospetto, forse cocaina. L'interessato sostenne poi che fosse «un braccialetto di diamanti», caduto dal suo polso.

Lo show acustico di Bon Jovi (1989)

  • Pochi mesi prima del debutto dei famosi show Unplugged di Mtv, Bon Jovi eseguì una versione acustica di Livin 'On A Prayer agli Awards del 1989.

Prince canta Gett off (1991)

  • Prince agli Mtv Video Music Awards del 1991 con una spettacolare performance di Get Off.

I Nirvana al di là del pop (1992)

  • Con i Nirvana, sul palco degli Mtv Video Music Awards nel 1991, sbarcò la musica grunge.

Il duetto tra Neil Young e i Pearl Jam (1993)

  • Lo spettacolo è sempre stato una componente fondamentale della manifestazione. Il bacio tra Michael Jackson e Lisa Marie Presley lo dimostra.

L'ospite inatteso: Nathaniel Hornblower (1994)

  • La prima interruzione della cerimonia si è verificata nel 1994, quando il cittadino svizzero Nathaniel Hornblower prese d'assalto il palco durante il discorso di ringraziamento dei REM. Hornblower rivelò poi di essere Adam Yauch, dei Beastie Boys.

Courtney Love lancia una scarpa contro Madonna (1995)

  • Nel 1995 Courtney Love era al culmine della sua dipendenza dalla droga. Nessuno si sorprese perciò quando, con un comportamento piuttosto bizzarro, lanciò una scarpa contro Madonna.

Il medley dei TLC (1995)

  • Il medley dei TLC, sul palco nel 1995, è uno dei momenti di spettacolo più divertenti di tutta la storia degli Awards.

Gli Oasis cantano Champagne Supernova (1996)

  • Gli Oasis nel 1996 si esibirono in una spettacolare performance di Champagne Supernova, con il cantante Liam Gallagher che sputò ovunque della birra dall'alto del palco.

Il discorso improvvisato di Fiona Apple (1997)

  • Fiona Apple, vincitrice del premio Best New Artist, non aveva preparato un discorso. Rimediò improvvisando, e suscitando molte polemiche per quello che disse...

Diana Ross tocca il seno a Lil' Kim (1999)

  • Lil' Kim agli Awards del 1999 indossava un vestito piuttosto audace, che lasciava scoperto il suo seno. Diana Ross non poté resistere.

La collaborazione tra Britney Spears e gli NSYNC (1999)

  • Britney Spears e gli 'N Sync cantano insieme Baby One More Time agli Awards del 1999.

Eminem con The Real Slim Shady (2000)

  • Marshall Mathers, meglio conosciuto come Eminem, si esibì con il singolo The Real Slim Shady nel 2000. Il pubblico apprezzò, e molto: basta ascoltare il boato al minuto 1 e 43.

La prima volta di Britney (2000)

  • Nel 2000 Britney Spears aveva appena lanciato il suo secondo album: da quel momento, sarebbe diventata una presenza fissa sul palco degli Awards.

Britney Spears sul palco con un serpente finto (2001)

  • Questa esibizione di Britney Spears con un pitone l'ha consacrata nel ruolo di regina degli Mtv Video Music Awards, diventando uno dei momenti più iconici dell'intera storia della manifestazione.

Michael Jackson 'battezza' gli NSYNC (2001)

  • Gli Awards possono anche creare delle nuove star. Accadde nel 2001, quando Michael Jackson, il Re del Pop, incoronò a sua volta Justin Timberlake come nuovo principe del pop, unendosi agli 'N Sync nell'esecuzione della canzone intitolata, appunto, Pop.

Michael Jackson si confonde (2002)

  • Nel 2002, Britney Spears donò a Michael Jackson una torta per il suo 44esimo compleanno. E Jackson si è confuso e commosso, ritirando il premio per l'artista del millennio.

L'inizio dell'ascesa di Beyoncé (2003)

  • Nel 2003 Beyoncé fu calata dal soffitto per cantare Crazy in Love con Jay-Z.

Il bacio tra Britney e Madonna (2003)

  • Il bacio di Madonna a Britney Spears e Cristina Aguilera è entrato nella storia degli Awards.

Kanye West interrompe la premiazione di Taylor Swift (2009)

  • Nel 2009 Kanye West interruppe Taylor Swift durante il suo discorso di ringraziamento per il miglior video femminile: secondo lui, avrebbe dovuto vincere Beyoncé.

Il sangue finto di Lady Gaga (2009)

  • Lady Gaga, durante la sua performance del 2009 di Paparazzi, simulò una caduta con tanto di finto sangue.

Beyoncé canta Single Ladies (2009)

  • Impeccabile e iconica la performance di Single Ladies da parte di Beyoncé nel 2009.

L'omaggio di Bruno Mars a Amy Winehouse (2011)

  • Dopo la morte di Amy Winehouse, Bruno Mars le ha reso omaggio eseguendo Valerie.

Beyoncé annuncia di essere incinta (2011)

  • Le voci sulla gravidanza di Beyoncé si sono rincorse durante tutto il 2011. Finché lei non lo ha annunciato ufficialmente sul palco degli Awards, durante l'esecuzione di Love on Top.

Il bacio tra Rihanna e Chris Brown

  • Il bacio nel 2012 tra Rihanna e Chris Brown.

Il twerk di Miley Cyrus (2013)

  • Miley Cyrus e Robin Thicke agli Awards del 2013 hanno dato vita a una performance 'scandalosa': protagonista il twerking della cantante.

Correlati

Potresti esserti perso