Rosa Della Corte 140826114345
FUGA 26 Agosto Ago 2014 1146 26 agosto 2014

Uccise il marito, evasa durante permesso

Rosa Della Corte ricercata in tutta Italia.

  • ...

Rosa Della Corte, evasa dal carcere dove era detenuta per aver ucciso il fidanzato nel 2003.

Sono state estese a tutta Italia e ovviamente alle sue zone di origine, nel Napoletano, le ricerche di Rosa Della Corte che nel 2003 a Casandrino (Napoli) uccise il suo fidanzato e che dalla mattina del 22 agosto non è rientrata nel carcere di Lecce dove era detenuta.
ALLARME DATO DAL LEGALE. A dare l'allarme della sua scomparsa, su alcuni organi di stampa, l'avvocato pugliese di Della Corte, Carmine Gervasi, che si è detto soprattutto preoccupato delle condizioni di salute della donna visto che negli ultimi mesi era depressa e dimagrita di 25 chili.
Della Corte, condannata a 18 anni per quell'omicidio, non è tornata in carcere dopo una licenza premio; sparito anche il suo nuovo compagno, conosciuto a Lecce durante i permessi di buona condotta.
MOVENTE IGNOTO. Era la mattina del 4 aprile 2003 quando il corpo senza vita di Salvatore Pollasto fu trovato all'interno della sua Y10, in una stradina cieca frequentata da prostitute e rapinatori, fidanzato di Della Corte. A oggi il movente di quell'omicidio è rimasto un mistero: gioco erotico finito male o coltellate per gelosia.

Correlati

Potresti esserti perso