Anders Fogh Rasmussen
CONTROMOSSE 26 Agosto Ago 2014 1828 26 agosto 2014

Ucraina, la Nato vuole 'blindare' l'Europa a Est

Rasmussen avverte Mosca: «In caso di attacco, pronti a reagire».

  • ...

Anders Fogh Rasmussen.

La crescente tensione in Ucraina ha convinto la Nato a blindare il confine orientale dell’Europa. Lo ha detto il segretario Anders Fogh Rasmussen in un'intervista con La Stampa e altre testate internazionali.
REPARTO DI AVANGUARDIA. L'obiettivo è costituire uno Spearhead (reparto di avanguardia o punta di lancia) rivolto verso la Russia, giudicata da Rasmussen «chiaramente coinvolta nella destabilizzazione dell’Ucraina».
Al vertice in programma il 4 e 5 settembre a Newport (Galles), l'Alleanza «adotterà un Readiness Action Plan che permetterà di reagire prontamente in uno scenario di Sicurezza completamente nuovo», ha spiegato.
NON È LA TERZA GUERRA MONDIALE. In caso di attacco a un Paese alleato, la Nato deve essere «pronta ad agire velocemente. Non siamo di fronte alla Terza guerra mondiale, ma siamo in una situazione di sicurezza molto insidiosa», ha aggiunto Rasmussen.
Il numero uno della Nato sostiene inoltre di sentire «una sveglia che invita le capitali a ragionare su un aumento della spesa per la Difesa».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso