Salvatore Girone 140706110843
DETENUTI 27 Agosto Ago 2014 0746 27 agosto 2014

Marò, rinnovate garanzie libertà vigilata

Il giudice di New Delhi chiede verifica alla polizia Nia.

  • ...

Salvatore Girone.

Il giudice speciale indiano Reetesh Sing ha preso atto il 27 agosto a New Delhi del rinnovo delle garanzie bancarie realizzato qualche giorno prima dalla difesa dei fucilieri di Marina, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, presso la Corte suprema.
Il magistrato ha comunque chiesto alla polizia Nia di presentare venerdì 29 agosto un rapporto di verifica del buon esito dell'operazione.
APPROVATA IL 4 AGOSTO. Il 4 agosto la questione del rinnovo delle garanzie bancarie biennali e del loro trasferimento da un istituto di credito del Kerala a New Delhi era stata esaminata e approvata da un tribunale di tre giudici della Corte suprema presieduto dallo stesso presidente dell'istituzione, R.M. Lodha.
La libertà dietro cauzione di Latorre e Girone è a tempo indeterminato, mentre le garanzie bancarie scadono ogni due anni.
GARANTI DUE CITTADINI KERALESI. I titolari di tali garanzie sono due cittadini keralesi, Jyothy Kumar e Raj Mohan, entrambi di Kollam, che si sono impegnati nel giugno 2012 per 20 milioni di rupie (all'epoca quasi 290 mila euro), alla Uco Bank indiana.
Garanti e banca sono rimasti gli stessi. Era presente all'udienza per la Nia il vice sovrintendente P. V. Vikraman, a cui il giudice Singh ha chiesto di verificare di persona il buon esito dell'operazione presso la Corte suprema, presentando poi a lui un rapporto venerdì 29 agosto.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso