Alpinista Montagna 120804163305
CRONACA 27 Agosto Ago 2014 1325 27 agosto 2014

Sondrio, morti due alpinisti in Valmalenco

Le vittime sono cittadini tedeschi precipitati per 150 metri.

  • ...

Un alpinista durante una scalata.

Tragedia in montagna.
Due alpinisti tedeschi sono morti nel pomeriggio del 27 agosto sulle montagne della Valmalenco, nel territorio di Chiesa in Valmalenco in provincia di Sondrio.
SCIVOLATI LUNGO ASCENSIONE. Si tratta di una donna di 54 anni e di un uomo che era con lei.
Sono scivolati, durante un'ascensione a quota 2900 metri, nel gruppo montuoso del Disgrazia, fra il monte Sissone e la Punta Baroni, precipitando nel vuoto per circa 150 metri lungo un'area ghiacciata e innevata e finendo in un crepaccio profondo una decina di metri.
IN GRUPPO CON ALTRI ALPINISTI. Le vittime facevano parte di un gruppo comprendente altri tre alpinisti che aveva pernottato in un albergo di Chiareggio, frazione in quota di Chiesa, per poi incamminarsi all'alba verso le vette.
PRONTI I SOCCORSI. Gli amici che hanno assistito impotenti alla tragedia hanno lanciato l'allarme al Soccorso Alpino della VII Delegazione di Valtellina e Valchiavenna, intervenuto con i militari della Guardia di finanza nelle operazioni di recupero dei cadaveri.
Informato della duplice tragedia il magistrato di turno alla Procura, Elvira Antonelli.

Correlati

Potresti esserti perso