Donna Decapitata 140825161343
OMICIDIO ALL'EUR 28 Agosto Ago 2014 1545 28 agosto 2014

Donna decapitata, Leonelli ossessionato dal 24 agosto

Nello stesso giorno dell'omicidio, la compagna morì nel 2012.

  • ...

L'ingresso della villetta dell'Eur a Roma, dove il 24 agosto la colf 38enne è stata uccisa e decapitata.

Federico Leonelli, il killer della colf ucraina decapitata con una mannaia a Roma, era ossessionato dal giorno 24 agosto.
L'assassino della 38enne Oksana Martseniuk in quella data, nel 2012, aveva perso la compagna di una vita a causa di un ictus: un evento che aveva aggravato la sua patologia psichica di lunga data. Un anno prima, nel primo anniversario, sempre il 24 agosto, aveva avuto una grave crisi a Berlino ed era stato sottoposto a un ricovero coatto.
RICORDO DELLA FIDANZATA. È quanto ha ricostruito il Tg regionale Rai del Lazio sulla base di informazioni fornite dal legale della famiglia Leonelli. Il giovane informatico non avrebbe quindi scelto a caso la data di domenica 24 agosto per uccidere la colf nella villa all'Eur: in lui sarebbe ancora una volta scattato qualcosa legato al ricordo della perdita della fidanzata.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso