Barack Obama 140611202712
DISCORSO 28 Agosto Ago 2014 2216 28 agosto 2014

Ucraina, Obama: Mosca pagherà conseguenze

Washington: «Russia colpevole». Incontro con Poroshenko in Usa.

  • ...

Il presidente americano Barack Obama.

L'incursione russa in Ucraina porterà solo nuovi costi e conseguenze negative per la Russia. Lo ha detto Barack Obama in una dichiarazione alla Casa Bianca.
Il presidente degli Stati Uniti ha fatto sapere di aver parlato con la cancelliera tedesca Angela Merkel: «Entrambi siamo d'accordo che Mosca è responsabile della violenza nell'Est dell'Ucraina», ma «non prenderemo un'azione militare per risolvere il problema».
OBAMA VEDE POROSHENKO. Inoltre l'inquilino della Casa Bianca ha svelato, attraverso il portavoce di Obama Josh Earnest, di aver fissato un incontro con il presidente ucraino Petro Poroshenko a Washington per il 18 settembre.
«La visita metterà in evidenza l'impegno Usa nel rimanere a fianco di Kiev mentre persegue democrazia, indipendenza e stabilità», hanno spiegato fonti del governo americane, «saranno discussi gli sforzi per raggiungere una risoluzione diplomatica alla crisi nell'Est dell'Ucraina e il continuo sostegno degli Stati Uniti nella sua lotta per difendere l'integrità territoriale e la sovranità».
KERRY IN MEDIO ORIENTE. Quanto alla situazione in Iraq, Obama ha spiegato che i terroristi dell'Isis stanno perdendo armi ed equipaggiamento come conseguenza dei raid americani.
L'Isis rappresenta una minaccia immediata, ha affermato il presidente Usa, aggiungendo che per affrontarla è necessario realizzare una strategia regionale e ribadendo che i raid continueranno. Il segretario di Stato Usa John Kerry si recherà in Medio Oriente per consultarsi con i Paesi sulla minaccia dell'Isis e creare una coalizione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso