Carrozzina 140211164706
MEDICINA 29 Agosto Ago 2014 1554 29 agosto 2014

Inghilterra, genitori scappano col figlio malato, la polizia sulle loro tracce

Il piccolo di 5 anni ha un tumore al cervello.

  • ...

Un poliziotto britannico.

È corsa contro il tempo per ritrovare il piccolo Ashya King, 5 anni, malato di tumore al cervello, che i genitori hanno fatto uscire senza consenso dal Southampton General Hospital, Inghilterra del sud, dove era ricoverato. «Il bambino è gravemente malato e ha bisogno di cure costanti», ha dichiarato un portavoce della polizia inglese, che ha lanciato una 'caccia' per trovare la famiglia in fuga.
FORSE FUGGITI IN FRANCIA. Secondo la Bbc, c'è la possibilità che i genitori col piccolo siano arrivati in Francia. Si pensa infatti che la famiglia si sia imbarcata su un traghetto diretto al porto francese di Cherbourg. Ashya è stato operato di recente e non è in grado di parlare.
AUTONOMIA DI 24 ORE. «È vitale che troviamo Ashya subito, la sua salute è destinata a peggiorare», ha detto Chris Shead, portavoce della polizia in una conferenza stampa. Il bimbo è infatti su una sedia a rotelle e viene alimentato con un sistema la cui batteria si esaurisce il 29 agosto. «Se non riceve in tempo assistenza medica» ha aggiunto Shead «rischia la vita».
GENITORI TESTIMONI DI GEOVA. Intanto è emerso che i due genitori, Brett King, 51 anni, e Naghemeh King, 45, sarebbero dei testimoni di Geova ma non si sa se la loro religione abbia influito sulla scelta di sottrarre il figlio alle cure mediche. Anche la polizia francese è stata allertata: i King, infatti, con altri parenti, si sarebbero imbarcati nel pomeriggio del 28 agoto a Portsmouth, sulla costa inglese, per sbarcare poi nel porto di Cherbourg.

Correlati

Potresti esserti perso