Russia Ucraina 140829091728
REPLICA 29 Agosto Ago 2014 0910 29 agosto 2014

Russia in Ucraina, Mosca: «Foto Nato? Ridicole»

Mosca smentisce l'invio di truppe. «Non ha senso fare commenti».

  • ...

Mezzi russi al confine con l'Ucraina.

Sconfinamenti di truppe della Russia in Ucraina? Il Cremlino nega tutto.
Dopo la pubblicazione delle foto che hanno svelato come le truppe di Mosca abbiano fatto un'incursione oltre confine, dalla Russia hanno smentito, spiegando che «non ha senso commentare seriamente» le immagini satellitari diffuse dalla Nato come prova della presenza di truppe russe nell'Ucraina dell'Est.
MOSCA: «RIDICOLO». «È diventato ridicolo. Se prima almeno qualcuno metteva il suo nome su queste immagini, fosse Breedlove (il comandante supremo Nato in Europa, ndr), Rasmussen (il segretario generale dell'Alleanza uscente, ndr) o anche Lungescu (la portavoce, ndr), ora esitano», ha sottolineato il generale Igor Konashenkov, portavoce del ministero della Difesa russo. Dopo che il presidente Vladimir Putin ha chiesto ai filorussi di Novoazovsk di aprire un «corridoio umanitario» per lasciar uscire dalla città le truppe di Kiev.
CRITICA ALLE FOTO. L'alto ufficiale ha criticato anche i media occidentali per aver accettato queste immagini per vere. «La frase 'la Nato ha pubblicato foto satellitari della presenza di truppe russe in Ucraina' è diventata comune negli ultimi mesi come la famosa frase 'gli scienziati britannici hanno scoperto..'.», ha proseguito Konashenkov, riferendosi a un luogo comune spesso ridicolizzato in Russia.
«Generalmente queste parole sono seguite dai risultati di qualche nuova folle ricerca che non ha alcun senso pratico», ha aggiunto.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso