Iran 120716093835
INCIDENTE 5 Settembre Set 2014 2200 05 settembre 2014

Iran, aereo americano costretto ad atterrare

Il volo era partito dalla base di Bagram in Afghanistan.

  • ...

Un aereo militare americano in volo dalla base di Bagram in Afghanistan è stato costretto ad atterrare in Iran da due jet di Teheran. Lo riferisce il Washington Post. L'aereo Usa trasportava circa 100 americani e sarebbe stato noleggiato dalle forze della coalizione occidentali in Afghanistan presso la compagnia Fly Dubai, basata negli Emirati Arabi. Partito dalla base aerea di Bagram, in Afghanistan, era diretto a Dubai e aveva a bordo, oltre a un centinaio di americani, molto probabilmente anche un paio di canadesi.
PIANO DI VOLO CONTESTATO. Secondo una prima ricostruzione, il velivolo sarebbe stato contattato dai controllori di volo iraniani che avrebbero contestato il piano di volo e invitato il pilota a tornare in Afghanistan. Quest'ultimo avrebbe spiegato di non avere carburante a sufficienza per tornare indietro, così sarebbe arrivato l'ordine di atterrare nell'aeroporto di Bandar Abbas, nel sud dell'Iran. Atterraggio avvenuto sotto la scorta vigile di un paio di caccia iraniani.
Una portavoce dell'ambasciata degli Emirati Arabi a Washington ha confermato di essere a conoscenza dell'incidente, affermando di non avere al momento ulteriori informazioni. Alcuni funzionari Usa avrebbero confermato a loro volta come l'incidente sia legato al piano di volo dell'aereo e assicurato che la situazione dovrebbe risolversi positivamente in tempi brevi.

Correlati

Potresti esserti perso