Ragazzo Morto Napoli 140905124750
INCHIESTA 5 Settembre Set 2014 1455 05 settembre 2014

Ragazzo ucciso a Napoli, carabiniere indagato per omicidio colposo

Il militare di 22 anni ha amazzato Davide, 17enne, sparandogli.

  • ...

Amici di Davide Bifolco mostrano le foto della vittima.

È indagato per omicidio colposo il carabiniere che la notte tra il 4 e il 5 settembre ha ucciso un 17enne durante un inseguimento a Napoli.
Il militare, un 22enne in servizio alla Radiomobile, è stato già interrogato dal pm Manuela Persico, titolare dell'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Nunzio Fragliasso.
È UN ATTO DOVUTO. Si tratta di un atto dovuto anche a garanzia dell'indagato, ha affermato in una nota il procuratore aggiunto di Napoli, Nunzio Fragliasso.
L'autopsia non verrà eseguita prima di lunedì 8 settembre «occorrendo dare preventivo avviso ai familiari del defunto».
ESPLOSO UN SOLO COLPO. Secondo Fragliasso «è prematuro trarre delle conclusioni investigative, ma si può senz'altro affermare, allo stato delle attuali acquisizioni che è stato esploso un solo colpo d'arma da fuoco dal militare e che l'evento si è verificato in occasione di un inseguimento finalizzato alla cattura di un soggetto ricercato dalle forze dell'ordine, in esecuzione di un provvedimento restrittivo che era in compagnia del giovane deceduto».

Correlati

Potresti esserti perso