Somalia Mogadiscio Esplosione 130619114106
TERRORISMO 5 Settembre Set 2014 1600 05 settembre 2014

Usa: ucciso leader Shabaab in Somalia

Godane colpito durante un raid aereo.

  • ...

In Somalia sono frequenti gli attentati a opera degli estremisti di al Shabaab.

Il capo del gruppo jihadista somalo al Shabaab, noto come Godane, è stato ucciso in un raid aereo condotto dagli Usa il primo settembre nel sud della Somalia. Lo ha annunciato la Casa Bianca.
In una nota si sottolinea che l'eliminazione di Godane «è una importante perdita sul piano simbolico e operativo per il più grande gruppo affiliato ad al Qaeda in Africa».
ATTENTATI RIVENDICATI. Nel settembre dello scorso anno Godane ha pubblicamente rivendicato la responsabilità dell'organizzazione fondamentalista islamica al Shabaab per l'attacco al centro commerciale di Nairobi in cui alcuni giorni prima erano rimaste uccise 67 persone, ricorda la Casa Bianca, aggiungendo che «sotto la sua leadership, il gruppo ha anche rivendicato numerosi attentati, compresi vari attacchi suicidi, a Mogadiscio e nel centro e nel nord della Somalia». Il presidente somalo Hassan Sheikh Mohamud ha ringraziato gli Stati Uniti per avere ucciso il leader degli integralisti.

Correlati

Potresti esserti perso