Stasi Garlasco Poggi 130405195553
GARLASCO 6 Settembre Set 2014 1910 06 settembre 2014

Garlasco, cromosoma Y sulle unghie di Chiara

Da valutare confronto con il profilo di Stasi.

  • ...

Alberto Stasi, ex fidanzato di Chiara Poggi, imputato dell'omicidio.

Possibile svolta nelle indagini sull'omicidio di Garlasco. Su due margini delle unghie di Chiara Poggi, uccisa nel 2007, sono state trovate tracce del cromosoma maschile Y.
Ora periti e consulenti dovranno stabilire se le tracce sono leggibili per poi confrontarle con il Dna di Alberto Stasi.
ESAME DISPOSTO A GIUGNO. La ricerca di tracce di Dna era stata disposta lo scorso 30 giugno dalla Corte d'Assise d'appello di Milano, davanti alla quale si sta celebrando il nuovo processo di secondo grado a carico dell'ex fidanzato della vittima, che continua a essere l'unico imputato.



RITA POGGI: «OGNI ELEMENTO NUOVO CI DÀ SPERANZA». La madre di Chiara, Rita Poggi, ha commentato così la notizia: «Ogni nuovo elemento che emerge riaccende in noi la speranza di arrivare alla verità. Chiara è nostra figlia e vogliamo, come abbiamo sempre detto, che si sappia la verità. Non è possibile morire a 26 anni in questo modo senza scoprire la verità». «Mi fa piacere», ha aggiunto, «che la procura generale e tutti gli altri abbiano voluto continuare a fare le indagini per arrivare a scoprire la verità».
DA VALUTARE COMPARAZIONE CON STASI. Per stabilire se le tracce cromosomiche sono leggibili e se il materiale estratto contiene il numero di marcatori sufficienti per procedere a una eventuale comparazione con il profilo del cromosoma Y del suo ex fidanzato e unico imputato per l'omicidio, Alberto Stasi, è necessaria una riunione dei periti.
L'incontro è fissato a partire dal prossimo 8 settembre: se gli esperti dovessero verificare l'esistenza di tutti i parametri necessari, si dovrebbe procedere alla comparazione, una volta tracciato il profilo del cromosoma Y dell'ex studente bocconiano.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso