Delitto Garlasco Alberto 130813115738
INDAGINI 8 Settembre Set 2014 1743 08 settembre 2014

Omicidio Garlasco, Alberto Stasi sottoposto a un nuovo prelievo di Dna

Comparazione con le tracce di cromosoma Y.

  • ...

Alberto Stasi.

Alberto Stasi si è sottoposto a un nuovo prelievo di Dna durante la riunione tra i periti dei giudici e i consulenti delle parti che si è tenuta a Genova la mattina dell'8 settembre.
Stasi è stato convocato e ha acconsentito a sottoporsi al tampone salivare in vista della comparazione con le tracce di cromosoma Y trovate sulle unghie di Chiara Poggi.
Da quanto si è saputo Stasi, imputato al processo di Appello bis per l'omicidio di Chiara Poggi, uccisa a Garlasco il 13 agosto 2007, è stato convocato nella sede del dipartimento di Scienza e salute dell'Università di Genova dai periti nominati dai giudici di Milano nell'ambito della rinnovazione dell' istruttoria dibattimentale decisa lo scorso 30 aprile.
TRACCE DI CROMOSOMA Y. La convocazione si è resa necessaria dopo che dagli esami sui margini ungueali di Chiara effettuati dagli esperti della Corte d'Assise d'Appello di Milano sono state individuate tracce di cromosoma Y, quello maschile. Da quanto si è saputo Stasi, anche alla presenza dei suoi consulenti, dei suoi difensori e dei consulenti e del legale della famiglia Poggi, ha acconsentito a donare il campione biologico e quindi si è sottoposto al tampone salivare.
PRELIEVO SPONTANEO DOPO IL DELITTO. Già nei giorni successivi al delitto, l'ex studente bocconiano, spontaneamente, si era sottoposto al prelievo del Dna. Tra qualche giorno, si presume attorno al prossimo 11 settembre, dovrebbe essere elaborato il profilo genetico di Stasi. Dopo di che si effettuerà la comparazione con il cromosoma Y rintracciato sulle unghie di Chiara. Infine, sia nel caso di compatibilità sia nel caso di non compatibilità, si terrà una nuova riunione tra periti e consulenti per valutare l'attendibilità della comparazione. Entro il 22 settembre dovrebbe essere depositato ai giudici milanesi l'esito di questi approfondimenti genetici.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso