Napoli Virginio Fasan 140910162845
MARE NOSTRUM 10 Settembre Set 2014 1627 10 settembre 2014

Napoli, quasi 900 migranti sbarcati al porto

Portati dalla nave della marina Virginio Fasan.

  • ...

Alcune delle 900 persone sbarcate a Napoli.

Al porto di Napoli sono arrivati quasi 900 migranti.
La nave della Marina militare Virginio Fasan ne ha sbarcati per la precisione 877, al molo 21, dove sono state allestite dalla Protezione civile tende e strutture sanitarie di pima accoglienza. Tra loro ci sono anche 149 minori, di cui 117 non accompagnati.
La maggior parte di loro proviene da Somalia, Gambia, Egitto, Eritrea, Nigeria, Sudan, Siria, Senegal ed Etiopia: è facile immaginare quidi che molti siano profughi e richiedenti asilo. La Campania è destinata ad accoglierne 214, da distribuire nelle cinque province. Gli altri saranno accompagnati in autobus verso altre regioni.
SALVATI NEL CANALE DI SICILIA. Uomini, donne e bambini sono stati recuperati nel canale di Sicilia, ha spiegato Marco Bagni, Capitano di fregata al comando della Virginio Fasan. A bordo c'erano anche «tre donne incinte», ha precisato il comandante Bagni, ma nessuno dei migranti è risultato affetto da patologie gravi: qualche caso di scabbia, mentre due persone affette da diabete sono state condotte in ospedale per essere visitate.
IN FUGA DALLA GUERRA SIRIANA. Il comandante della Virginio Fasan ha raccontato che, nel corso della serata di martedì 9 settembre, l'equipaggio ha «avuto modo di chiacchierare» con i soccorsi in mare. In particolare «con i siriani, che parlano inglese e ci hanno raccontato della loro fuga dalla guerra civile». Gli scafisti non sono stati ancora identificati, ha fatto sapere il viceprefetto vicario di Napoli, Francesco Esposito, precisando che al momento non è possibile prevedere se e quando ci saranno altri sbarchi nella città partenopea.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso