Burger King Panino 140912171927
FAST FOOD 12 Settembre Set 2014 1111 12 settembre 2014

Giappone, Burger King lancia l'hamburger nero

Inchiostro di seppia e cenere di bambù.

  • ...

Il Kuro burger è disponibile solo sul mercato giapponese. Due le varianti proposte: il Kuro diamond, al costo di 3,50 euro, e il Kuro pearl, in vendita al prezzo di 5 euro.

Un hambuger nero è invitante? Ai clienti giapponesi di Burger King l'ardua sentenza.
Dal 19 settembre la catena di fast food americana ha in previsione di lanciare il Kuro burger, un'esclusiva per il mercato nipponico.
Un panino nero (Kuro, nella lingua locale) che il colosso della ristorazione pubblicizza come «una vera prelibatezza».
SENZA COLORANTI. Questo curioso esperimento culinario non è il frutto di una studiata operazione chimica, a base di coloranti, ma nasce dall'utilizzo di ingredienti naturali.
Il pane è annerito dalla cenere di bambù. La salsa nera di condimento è realizzata con inchiostro di seppia.
La carne è stata scurita dal pepe nero mentre il formaggio è ottenuto con cenere vegetale.
DA 3,50 A 5 EURO. Il Kuro burger è disponibile in versione limitata. Due le varianti proposte: il Kuro diamond, al costo di 3,50 euro, e il Kuro pearl, in vendita al prezzo di 5 euro.
La speranza dell'azienda è che i consumatori nipponici apprezzino il burger nero sia per il suo gusto ma anche per il suo aspetto.

Correlati

Potresti esserti perso