Renzi Profilo Twitter 140912150234
IN RETE 12 Settembre Set 2014 1500 12 settembre 2014

Renzi in Twitter: dal marò a Eni

Il premier risponde nel web. E difende Descalzi e Bonaccini.

  • ...

Giornata «impegnativa» per Matteo Renzi. Che ha deciso di sostituire il consueto #Matteorisponde dicendo la sua su Twitter sui cinque temi caldi della settimana.

Pirma ha difeso l'amministratore delegato Eni Claudio Descalzi, indagato per presunte tangenti in Nigeria, rinnovandogli la sua fiducia. «Sono felice di aver scelto Claudio Descalzi Ceo di Eni», ha twittato il premier. «Potessi lo rifarei domattina. Io rispetto le indagini e aspetto le sentenze».

Allo stesso modo ha sostenuto il meccanismo delle primarie in Emilia Romagna e, indirettamente, il candidato Stefano Bonaccini.

Renzi ha poi lanciato una frecciata ai governatori che l'11 settembre si erano scagliati contro i tagli alla Sanità.

Dopo le vicende interne, Renzi è passato alle questioni internazionali ed europee. Prima confermando la sua stima per il governo indiano che ha concesso al marò Massimiliano Latorre di rientrare in Italia per curarsi dopo l'ischemia che lo ha colpito il 31 agosto.
E riprendendo l'Europa dalla quale, ha detto il premier, «non ci aspettiamo lezioni ma i 300 miliardi di investimenti».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso