Caccia Iraq Isis 140808153837
TENSIONE 15 Settembre Set 2014 0844 15 settembre 2014

Isis, aerei francesi sui cieli dell'Iraq

Decollati i primi voli di ricognizione sulle postazioni degli jihadisti.

  • ...

Un caccia Usa sul ponte di una portaerei.

Sono previsti per il 15 settembre i primi voli di ricognizione militare francese in Iraq nell'ambito della coalizione internazionale anti-Isis. Lo ha annunciato il ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian, in visita negli Emirati Arabi Uniti.
«A partire dalla mattina, i primi voli di ricognizione si svolgeranno con l'accordo delle autorità irachene e delle autorità degli Emirati Arabi Uniti», ha spiegato il ministro dalla base di Al-Dhafra, in cui si trovano circa 200 militari, tra cui piloti degli aerei da caccia Rafale.
L'APPELLO DI HOLLANDE. «Non c'è tempo da perdere contro lo stato islamico, e bisogna sostenere con ogni mezzo l'opposizione democratica in Siria», ha detto il presidente francese, François Hollande, aprendo la Conferenza di Parigi per una strategia comune contro l'Isis. Presenti una ventina di ministri degli Esteri, per l'Italia Federica Mogherini.

Correlati

Potresti esserti perso