Eutanasia 140224183944
DIRITTI CIVILI 16 Settembre Set 2014 1247 16 settembre 2014

Belgio: 15 detenuti chiedono l'eutanasia

Il suicidio assistito è già stato concesso a uno stupratore seriale

  • ...

eutanasia

Altri 15 detenuti, da anni chiusi in carcere, avrebbero chiesto di ricorrere all'eutanasia dopo il via libera dato dalla giustizia belga a uno stupratore seriale. È quanto riporta il quotidiano fiammingo Standaard.
Secondo il giornale, una quindicina di altri carcerati in Belgio si sono rivolti allo ULteam: una squadra specializzata di medici, psicologi e avvocati delle università di Bruxelles e Gand che si occupa delle questioni legate al fine vita.
Secondo il professor Wim Distelmans, uno degli specialisti dell'ULteam, il numero di domande di questo tipo è destinato ad aumentare ancora nel tempo.
IL CASO DELLO STUPRATORE. Il 52enne Frank Van Den Bleeken, da trent'anni carcerato per diversi stupri e un assassinio, recidivo, ha chiesto e ottenuto dopo quattro anni di poter ricorrere all'eutanasia per mettere fine alle sue «sofferenze psichiche insopportabili».
Tre medici hanno il compito di valutare ogni richiesta di suicidio assistito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati