Filorussi 140711104552
CONFLITTO 17 Settembre Set 2014 2130 17 settembre 2014

Ucraina, altri civili uccisi nell'Est

Bombe dei separatisti vicino a Donetsk nonostante la tregua: almeno 10 morti.

  • ...

Miliziani filorussi in Ucraina.

Almeno 12 civili sono stati uccisi mercoledì 17 settembre nel Sud-Est dell'Ucraina a dispetto della tregua. Secondo le forze armate di Kiev almeno 10 civili sono morti in seguito a un bombardamento di artiglieria a Nizhnia Krinka, a 20 chilometri da Donetsk. Nella mattinata il Comune di Donetsk aveva denunciato la morte di altre due persone.
Le truppe ucraine hanno accusato del bombardamento su Nizhnia Krinka i miliziani separatisti e hanno denunciato che sono stati usati anche dei missili Grad e che nove abitazioni sono state distrutte.
Il bombardamento sarebbe avvenuto tra le 8.45 e le 11.40 locali (quindi tra le 7.45 e le 10.40 italiane).
ONU: 2.900 MORTI DA INIZIO CONFLITTO. Secondo l'Onu, almeno 2.900 persone hanno perso la vita nel conflitto scoppiato ad aprile nell'Ucraina Sud orientale.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso