Bandiera Dell Isis 140728143127
DOPPIA PSICOSI 18 Settembre Set 2014 2049 18 settembre 2014

Isis, i jihadisti minacciano di attaccare con l'Ebola

Dibattito online sulla diffusione del virus in America e nei Paesi della coalizione.

  • ...

Le due più grandi psicosi del mondo civile mixate insieme per un'opera di terrorismo: Isis ed ebola.
L'accoppiata da incubo sarebbe l'ultima idea dello Stato islamico.
Online si discute dell'ipotesi, per i miliziani e i 'lupi solitari', di diffondere il virus negli Stati Uniti e nelle altre nazioni coinvolte nella coalizione anti-jihadisti.
Lo ha riferito l'autorevole Site, il sito di monitoraggio dell'integralismo islamico sul web.


Il 18 settembre è comparso anche un nuovo video: quello in cui un giornalista britannico in ostaggio fa appello al «pubblico» perché si mobiliti per impedire un altro conflitto come quelli «disastrosi» in Iraq e Afghanistan.
È John Cantlie, scomparso nel novembre del 2012 in Siria.
Il filmato si intitola Lend me your ears (Prestatemi attenzione).
«SONO STATO ABBANDONATO». «Seguitemi, rimarrete sorpresi da quello che apprenderete». Non mancano le accuse, in particolare agli Usa e alla Gran Bretagna: «Sono stato abbandonato dal mio governo. Vi dirò cosa è successo dietro le quinte, quando tanti cittadini europei sono stati liberati dallo Stato islamico. Loro hanno negoziato e hanno riavuto la propria gente a casa».
Cantlie parla con calma e fermezza: «Pensate che dica queste cose perché ho una pistola puntata alla testa? È vero. Il mio destino è nelle mani dello Stato islamico. Non ho nulla da perdere. Non so se vivrò o morirò, ma voglio cogliere questa occasione per riferirvi fatti che potrete verificare».
I CACCIA USA TORNANO ALL'ATTACCO. Il nuovo video è arrivato mentre i caccia americani sono tornati a martellare le postazioni dei miliziani nei pressi di Baghdad e Mosul, in quella che viene definita una «escalation» sul campo.
Il Pentagono ha deciso di estendere l'azione, approvando un piano per raid anche in Siria.
E anche la Francia ha rotto gli indugi: François Hollande ha annunciato che Parigi è pronta a utilizzare i suoi bombardieri in Iraq.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso