Polizia 140503144149
DRAMMA 20 Settembre Set 2014 1515 20 settembre 2014

Torino, accoltella la moglie durante una lite

La donna è in gravi condizioni. L'uomo s'è costituito alla polizia. Salvo il figlio di 28 anni.

  • ...

Un'auto della polizia.

Un albanese di 47 anni ha accoltellato all'addome la moglie, romena, di 46 anni durante una lite in casa nel quartiere San Donato a Torino sabato 20 settembre. L'uomo è poi fuggito da casa, ma si è costituito poco dopo al vicino commissariato di polizia, dove ha raccontato di aver avuto un raptus durante una discussione per futili motivi.
CONDIZIONI GRAVI. La donna, invece, è stata trasportata in ambulanza dal 118 all'ospedale Maria Vittoria. Le sue condizioni sono gravi, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita: i medici, che l'hanno ricoverata nel reparto di rianimazione, hanno poi comunicato che ha riportato la perforazione di un polmone
FIGLIO IN SALVO. Prima di ferire la moglie, l'uomo avrebbe tentato di accoltellare anche il figlio 28enne, senza riuscirci.
Nel commissariato San Donato è stato sentito anche l'uomo come un testimone: il giovane è il figlio che la donna aveva avuto da un precedente matrimonio.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso