Bagnasco 140802135226
UFFICIALITÀ 22 Settembre Set 2014 1800 22 settembre 2014

Cei, Bagnasco presidente fino al 2017

Il cardinale confermato fino a fine mandato «per espressa volontà del papa».

  • ...

Il cardinale Angelo Bagnasco.

Importante ufficialità nel mondo episcopale italiano.
Il cardinale Angelo Bagnasco rimarrà presidente della Conferenza episcopale italiana fino alla fine del suo mandato, nel 2017.
NOTIZIA DATA DAL CARDINALE. La notizia si è evinta dalla prolusione di Bagnasco al consiglio permanente della Cei, in cui ha informato che le modifiche apportate dai vescovi agli statuti hanno avuto la «recognitio» della Santa Sede e andranno in «andranno in vigore alla scadenza dell'attuale mandato del Presidente».
MANDATO RINNOVATO NEL 2012. Bagnasco, il cui mandato è stato rinnovato nel 2012, resterà dunque presidente per il quinquennio di norma, fino al 2017.
A quel punto il presidente della Conferenza episcopale italiana dovrebbe essere secondo le nuove norme stabilite dalla assemblea generale del maggio 2014, cioè verrà scelto sempre dal pontefice, ma su una terna di nomi proposta dai vescovi.
Fino ai due mandati di Bagnasco, la Conferenza episcopale italiana è stata l'unica al mondo il cui presidente non veniva eletto dai vescovi, ma nominato direttamente dal papa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati