Tony Blair Primo 140703101418
DICHIARAZIONE 22 Settembre Set 2014 1244 22 settembre 2014

Isis, Blair: «Non si escluda intervento di terra»

L'ex premier britannico pensa a un coinvolgimento dei Paesi dell'area.

  • ...

Contro l'Isis, «non è da escludere l'invio di truppe di terra». Lo ha dichiarato l'ex premier britannico, Tony Blair, in una intervista alla Bbc. «Se non si è pronti a combattere i jihadisti sul campo di battaglia è possibile contenerli ma non sconfiggerli», ha aggiunto. L'ex leader laburista ha precisato che non essendoci questa volontà da Parte dell'Occidente potrebbero essere forze locali a farlo. Blair è sicuro infatti che i raid aerei, lanciati da Usa e Francia, «non sono sufficienti».

Correlati

Potresti esserti perso