Obama 140924163650
DISCORSO ALL'ONU 24 Settembre Set 2014 1624 24 settembre 2014

Obama: «L'Isis deve essere distrutto»

Il presidente: «Non si può negoziare con il male. Ma non siamo in guerra con Islam».

  • ...

Barack Obama durante il suo discorso nella sede dell'Onu a New York.

L'Isis deve essere distrutto.
Lo ha detto il presidente americano, Barack Obama, intervenendo all'assemblea dell'Onu.
«Chiedo al mondo di unirsi al nostro sforzo», è stato l'appello di Obama, spiegando che «già 40 Paesi si sono offerti di unirsi alla nostra coalizione».
Il presidente Usa ha voluto precisare che gli Stati Uniti «non saranno mai in guerra contro l'Islam, che insegna la pace, e milioni di musulmani-americani fanno parte del nostro Paese. Non è uno scontro di civiltà».
LARGA COALIZIONE CONTRO L'ISIS. Ma «nessun Dio perdona questo terrore, non si può negoziare con questo marchio del male». Secondo Obama, l'unico linguaggio che i terroristi capiscono è «quello della forza» e gli Usa lavoreranno con una coalizione allargata per «smantellare questa rete della morte».
NO ALL'INVIO DI TRUPPE. Il commander in chief ha comunque escluso l'ipotesi di inviare truppe americane a occupare terre straniere, mentre continuano i raid aerei in Siria.
Quindi ha lanciato un appello al mondo e alle comunità musulmane affinché «respingano con forza l'ideologia di Al Qaeda e dell'Isis».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso